Seleziona una pagina

In questo articolo vedremo come:

Ci sono diversi modi per creare un calendario condiviso per l’organizzazione familiare, io vi proporrò la soluzione più semplice ed la più veloce da configurare. In considerazione dell’inesperienza della maggior parte degli utenti che hanno un’esigenza di questo tipo, il calendario sarà visibile sia su iPhone che su Smartphone Android.

Apple con iCloud ha pensato ad un calendario condiviso “in famiglia”, si tratta del calendario personale di uno dei componenti e della possibilità di condividerlo, non è quello che vi spiegherò in questo articolo

Creare un calendario con Google

installarlo su tutti gli iPhone e dispositivi della famiglia

È questo il vantaggio di un Calendario Google: semplicità, velocità e compatibilità con la maggior parte dei dispositivi connessi.
Per sua natura il calendario Google è configurabile e visualizzabile da qualsiasi piattaforma, direttamente sul computer, sul tablet, on-line dal sito web e sui nostri telefoni, quindi anche su Mac e iPhone

Cominciamo: Registriamoci e creiamo un nuovo indirizzo eMail Google!

Quando registriamo un nuovo account gratuito Google o GMail, una serie di funzioni vengono attivate automaticamente, tra queste il Calendario che noi faremo diventare Condiviso. Seguite questo link

Creiamo il nostro Account

Registrate un indirizzo email generico ma quando più possibile in riferimento al nome della famiglia, in modo che non sia specifico di nessun membro in particolare ma di tutti.

Una volta terminata la registrazione, se tutto ok, sarete reindirizzati nell’area di gestione del vostro account e della vostra email.

A questo punto, cliccate sulla prima icona in alto a destra con dei piccoli quadratini grigi vicino all’iniziale in lettera del vostro account e scegliete il servizio Calendario

Ed eccoci nel nostro Calendario Condiviso, già pronto e da riempire per essere poi configurato sugli altri dispositivi.

Prima di passare alla configurazione, inseriamo un appuntamento di prova che dovrà essere poi visibile sui dispositivi degli altri componenti della famiglia, a riprova che la condivisione funziona.

Ed ecco qui il nostro primo evento, presente nel calendario condiviso.

Il Calendario è pronto: Configuriamolo sul computer Mac!

Se vogliamo utilizzare il calendario condiviso appena creato per usarlo sul nostro Mac, dobbiamo aprile il programma Apple preinstallato sul nostro computer, il vecchio iCal che ora si chiama Calendario. Lo troviamo all’interno della cartella “Macintosh HD\Applicazioni\Calendario.app.

Aprite le preferenze del Programma recandovi in alto a sinistra sul menù “Calendario” alla voce “Preferenze” ed iniziamo a configurare un nuovo calendario selezionando l’icona celeste “Account” e facendo click con il tasto + Selezioniamo Google e proseguiamo con la configurazione inserendo i parametri scelti durante la registrazione iniziale

Inserire l’indirizzo email completo, scelto durante la fase di registrazione dell’account Google

Inserire la password scelta durante la fase di registrazione dell’account Google

Se i dati sono corretti e la connessione internet è andata a buon fine, concludere la configurazione del calendario condiviso su Mac, cliccando solo la spunta sul servizio Calendario.

Ecco come si presenta il Calendario condiviso configurato su Mac. Notare che l’appuntamento inserito compare già automaticamente nel calendario e gli eventi si aggiorneranno ogni qual volta verrà inserito un appuntamento da uno dei dispositivi configurati. Per praticità potete disattivare le voci superflue in alto a sinistra che il Calendario Google crea automaticamente ma che non ci interessano.

Configuriamo il Calendario Condiviso su iPhone

Passiamo alla configurazione semplice e veloce del nostro calendario condiviso su iPhoneSeguite questo filmato di pochi secondi che ho preparato per voi, vi guiderà passo passo nella configurazione

  1. Aprite le impostazioni Generali del Telefono
  2. Recatevi sulle impostazioni Calendario
  3. Toccate la sezione Account
  4. Toccate l’opzione Aggiungi Account
  5. Scegliete il servizio Google
  6. Inserite indirizzo email completo dell’account Google
  7. Inserite la password dell’account Google
  8. Attendete l’elaborazione e poi disattivate le voci lasciando solo Calendario
  9. Tornate indietro di un paio di schermate e scegliete il Calendario di Default
  10. Passate all’App Calendario e visualizzate gli appuntamenti condivisi
Share This