Seleziona una pagina

Certe volte ci rendiamo conto che il computer è lento quando navighiamo. In realtà questa lentezza non sempre è dovuta al computer, nel senso che anche un computer lento e vecchio non influisce sulla velocità di navigazione dal momento che questa è stabilita dal Contratto e dal ModemPotrebbe quindi essere proprio la velocità di navigazione ad essere bassa e quindi lenta.

In questo caso puoi agire sul Canale della Radio Wireless

 

Il Wireless non è altro che un chip con un’antenna radio (visibile o nascosta) e come tale ha una sua frequenza e un suo canale, questo per evitare interferenze con altre reti WiFi o migliorare la trasmissione all’interno degli ambienti.
Uno dei primi test che si dovrebbe fare è quello di accedere all’interno del proprio Modem e verificare la velocità di connessione. Se non sai come accedere all’interno del tuo Modem te lo spiegherò tra poco. Sappi che di norma trovi questo parametro sulla prima schermata oppure nel menù chiamato “informazioni” oppure “manutenzione” (maintenance), all voce “Status del Router”.

Nel frattempo puoi sempre eseguire un Test di velocità sul sito www.speedtest.net mentre sei collegato in WiFi, avrai modo di comprendere la velocità approssimativa della connessione Internet che stai utilizzando.

Una volta appresa la velocità approssimativa con la quale stai navigando, considera che se i numeri si attestano a meno di 4 MBit/s in download, la connessione risulterà piuttosto lenta e se sai di aver attivato un contratto con parametri maggiori, probabilmente hai un problema con il WiFi.

Un’altra cosa infatti è proprio quella di sapere da contratto quanto dovrebbe essere la velocità minima garantita dal gestore, se il tuo contratto prevede una velocità bassa non possiamo pretendere troppo.
Se invece hai appurato che stai andando troppo lento, prova a seguire queste indicazioni, è necessario però che tu possa collegarti all’interno del tuo modem/router.

 

1. Controlla i dettagli della connessione Wifi sul tuo Mac

In alto a destra, sull’icona del Wireless, premi il tasto ALT (opzione) mentre clicchi sull’icona del WiFi, ti verranno forniti dei dettagli sul collegamento, non ti preoccupare di tutte le scritte… prendi nota solo del numero del Canale.

2. Collega un cavo di rete tra il tuo Modem e il tuo Mac

Di solito trovi un cavo di rete nella confezione del Modem stesso, altrimenti sono quei cavi simili ai cavi del telefono ma con il capo più rettangolare e un po più spessi di diametro.

3. Apri le Preferenze di Sistema alla voce “Network”

Controlla nella tab “Ethernet” i numeri che ti rilascia automaticamente la connessione, appuntati solo il numero (indirizzo) del Router, non fare caso al resto.

4. Apri Safari o Google Chrome

Apri una nuova finestra per navigare e al posto del sito, digita l’indirizzo numerico del Router che ti sei appuntato nel passaggio precedente. (Es. 192.168.1.1)

5. Accedi dentro al Modem/Router

Di norma a questo punto sei di fronte alla richiesta di un nome e una password. Quasi sempre, al 99% la username è “admin”. Per la password, se non hai il libretto delle istruzioni del Modem/Router, devi andare a tentativi tra le seguenti: “admin”, “password”, oppure devi lasciare vuoto il campo.

Se non è nessuna delle seguenti è possibile che tu o qualcuno per tuo conto abbia cambiato tempo fa le password di accesso o magari sono gestite dal tecnico o dal provider che ha fornito il Modem, in questo caso non puoi proseguire oltre e dovrai chiedere al gestore assistenza per cambiare il canale con diversi tentativi.

6. Localizza le Impostazioni Wireless

Localizza le impostazioni del menù relative alle opzioni Wireless, ci sarà un apposito menù, forse potresti dover cliccare sulla voce “Avanzate”, sempre nella sezione Wireless, per poter accedere al cambio del canale.
Ti do un suggerimento: la possibilità di cambiare il canale del wifi dovrebbe trovarsi vicino all’opzione per cambiare il nome della rete e la password del wifi.

7. Cambia il Canale Wireless

I canali del Wifi vanno da 1 a 13 oppure è possibile impostare tutto sulla voce “Automatico”. Se ti trovi gia sull’impostazione Atomatica, ti consiglio di armarti di santa pazienza e selezionare uno alla volta tutti i canali fino a che non trovi quello con la velocità migliore. Per fare questo, sposta la tendina del canale sul numero progressivo da 1 a 13 e poi conferma con il tasto OK per salvare questa nuova impostazione.
Considera che durante queste modifiche il WiFi non sarà raggiungibile da nessuno per il tempo necessario ad elaborare le nuove impostazioni.

Una volta cambiato il canale, ripeti lo Speedtest dal Sito Web finché non trovi il canale che ti restituisce la velocità migliore sul test.

A questo punto, spero tu abbia trovato un miglioramento grazie ai suggerimenti che ti ho dato, se è cosi ti chiedo di condividere questo articolo o di lasciarmi la tua opinione, mi raccomando, non andare troppo veloce!

Share This